Almo Collegio Borromeo - Pavia

Il Collegio Borromeo, fondato da San Carlo nel 1561, è uno dei più bei palazzi della Lombardia. Progettato da Pellegrino Tibaldi detto il Pellegrini, affacciato sul Ticino e circondato dal verde dei suoi giardini e degli Orti, venne definito già dal Vasari ‘palazzo per la Sapienza’. Ha ininterrottamente ospitato una comunità singolare di mille e mille studenti dell’Università di Pavia, uomini illustri che da Federico Borromeo a Agostino Bertani, Carlo Forlanini, Contardo Ferrini e Cesare Angelini, hanno nel tempo onorato le Scienze, le Lettere e le responsabilità morali e civili di questa nostra cultura e società. Oggi il Collegio, maschile e femminile, ospita nel palazzo storico e nella recente sezione femminile circa 150 studenti, ammessi per merito, che confermano annualmente il posto grazie all’eccellenza negli studi. Il percorso formativo degli Alunni è arricchito da corsi interni di approfondimento, di lingua straniera, dalla Scuola di Etica e da un’intensa attività culturale e concertistica. L’Università di Pavia riconosce parte di questa attività didattica con crediti formativi. L'offerta formativa pre-laurea si arricchisce con corsi ordinari dello IUSS (Istituto universitario di Studi Superiori, scuola superiore ad ordinamento speciale, che si affianca alla Scuola Normale e al S. Anna di Pisa) di cui il Collegio è co-fondatore. Il percorso formativo si completa nel post-laurea con la Scuola Europea di Studi Avanzati in Scienza dei Materiali e il Centro di Studi e Ricerche sui Diritti Antichi, ospitati presso il Collegio e promossi in collaborazione con l’Istituto di Studi Superiori. Accanto al Collegio funziona la Sezione Laureati ‘C. Ferrini’ che impegna dottorandi e ricercatori come tutor per gli Alunni. Anche gli ex-Alunni, che si riconoscono in Associazione, forniscono agli studenti un utile orientamento per l’ingresso nel mondo del lavoro. Gli Alunni sono ospitati in camere singole, dotate di collegamento internet; usufruiscono di mensa interna, di una biblioteca, di una sala computer, di palestra e di campi da calcio, tennis e basket. I posti, annualmente assegnati per concorso, sono circa venti; le prove dell’esame d’ammissione (uno scritto e due orali) si svolgono nel mese di settembre. I vincitori del concorso che non dispongono di mezzi economici sufficienti sono ospitati gratuitamente. Agli Alunni è richiesto di completare nell’anno tutti gli esami previsti dal piano di studi, mantenendo una media non inferiore a 27/30. 

Servizi offerti
Servizi residenziali: ospitalità in camere singole, colazione, pranzo e cena anche nei fine settimana, pulizia quotidiana delle camere.
Strutture e strumenti per la didattica, il tempo libero e la formazione: biblioteca, sala computer e collegamento internet in ogni camera, emeroteca, campi sportivi e palestra, sala lettura giornali, sala Tv; cappella.
Attività culturale e formativa: orientamento, tutoring, corsi interni, conferenze, stagione concertistica, corsi di etica fondamentale e applicata, Master Internazionale in Scienza dei Materiali (ESAS) e il Centro di Studi e Ricerche sui Diritti Antichi (CEDANT).

Login



Login With Facebook

Ultime dal Forum

Nessun messaggio da mostrare.

Chi siamo

ScuoleDiEccellenza.it è il portale informativo sulle Scuole e i Collegi di Eccellenza d'Italia. Si propone di far conoscere a tutti i giovani di talento le grandissime opportunità offerte dai "college italiani" e si avvale della collaborazione degli Allievi delle Scuole di Eccellenza, che con il loro contributo arricchiscono ogni giorno il sito di informazioni utili alla comunità e rispondono sul Forum alle domande degli interessati. 

Ultimi Iscritti

  • matilde98
  • biancadigiorgio
  • Roby66web
  • Grazia
  • Tilica
  • Cecilia
  • silvia zidarich
  • Feliciano
  • barbara
  • dalilarotondo